COTECHINO COI FASOI

Ricetta per 4 persone

Prendete il cotechino e infilate uno stuzzicadenti in ciascuna delle estremità (per impedire che si rompa la pelle durante la cottura).

Ponetelo in una casseruola con dell’acqua fredda salata. Portate a bollore e fate cuocere a fuoco moderato per circa un’ora.

Lasciatelo quindi raffreddare.

Lessate i fagioli in una pentola a parte.

In due pentole separate preparate un leggero soffritto con poco olio e la cipolla tagliata sottile.

Aggiungete metà concentrato di pomodoro per parte e un po’ d’acqua per diluirlo.

In una pentola versate i fagioli, nell’altra il cotechino tagliato a rondelle dello spessore di circa 2 cm.

Fate insaporire fagioli e cotechino nel loro sugo aggiustando di sale e aggiungendo, a piacere, una macinata di pepe.

Servite fagioli e cotechino ben caldi su un piatto precedentemente riscaldato.

Accompagnate con pane casereccio, magari tostato.

Servite il piatto con un buon vino rosso robusto.