POENTA E RENGA

Ricetta per 4 persone

Squamate e lavate sotto acqua corrente l’aringa per eliminare il sale.

Ungetela di olio e mettetela a cuocerla alla griglia meglio se posta sulla brace di legna.

Levate la lisca, la coda e la testa.

Mettete i filetti di pesce (anche pelle) in una pirofila e copriteli bene con l’olio.

Lasciate riposare in luogo fresco per ½ giornata.

Servite l’aringa accompagnata da abbondante polenta fresca o abbrustolita.

L’aringa se ben ricoperta di olio si può conservare in frigorifero per alcune settimane e il suo sapore diviene di giorno in giorno più delicato e amabile.

Una variante può essere quella di ricoprire l’aringa con il latte per circa 1 giorno prima di cuocerla alla griglia per togliere il forte sentore di sale.

Un’altra variante è quello di far bollire l’aringa per 5 minuti e dopo cuocerla alla griglia, ungendola prima di olio.